Un’ iniezione di diritti. Bisogni e diritti del minore in ospedale

Posted by

Un' iniezione di diritti. Bisogni e diritti del minore in ospedale

Lingua Italiana!



Un’ iniezione di diritti. Bisogni e diritti del minore in ospedale



Descrizione del libro

L’ospedale è un luogo in cui la dignità e la vulnerabilità umana emergono in modo evidente, in particolare se la persona ricoverata è minore d’età, in quanto le fragilità si sommano, intrecciando quella del minore e dei suoi familiari e ponendola di fronte all’umanità dei professionisti della salute.
In questo contesto, risulta di forte attualità il tema dei diritti che possono essere riconosciuti al minore ricoverato, connesso a quello dei suoi bisogni esistenziali a partire da un intreccio fra le riflessioni dottrinali e la letteratura di ambito antropologico, medico e psicologico.
Ogni malato, prima di essere un caso clinico, è una persona, a cui va ricordato che la malattia non è tutto, che esiste ancora una ‘parte sana’ da non dimenticare. Tutto questo evidenzia la necessità di un diritto vivente, ma anche vitale, impegnato, attento all’umano.